Gli Indici BFF sui Fondi Pensione

L’andamento dei Fondi Pensione Aperti e Negoziali in Italia a Luglio 

Il secondo semestre è iniziato con una nuova performance sostenuta dei Fondi Pensione. A luglio, infatti, i Fondi Pensione Negoziali (FPN) si sono apprezzati dello 0,75% (in base all’indice BFF-MI Generale) e quelli Aperti dello 0,83% (secondo l’indice BFF Generale), con i rendimenti delle due tipologie di Fondi che dall’inizio dell’anno restano allineati intorno al 3,1%.

Nel mese il rialzo è stato trainato dai FPN Azionari (+1,01%), ma a distinguersi sono stati i Bilanciati (+0,94% sia i FPN che i FPA) grazie all'andamento positivo sia dei mercati azionari che di quelli obbligazionari, che hanno potuto beneficiare dei toni più concilianti adottati dalla Federal Reserve e dalla BCE. Ciò ha causato il calo dei tassi a lungo sia negli USA che nell'Eurozona, nonostante il rafforzamento dei dati di crescita e la salita dell'inflazione, favorendo una performance relativamente vivace dei FPA Obbligazionari (+0,89%). Se le principali Borse occidentali hanno continuato ad apprezzarsi, con Wall Street che ha aggiornato i suoi record storici, i mercati azionari emergenti hanno invece corretto, risentendo dei timori per il propagarsi della variante delta del coronavirus (stante il ritardo nella somministrazione dei vaccini) e della stretta del Governo cinese sui diritti hi-tech, frenando i FPA Azionari (+0,82%).

 

Il secondo semestre è iniziato con una nuova performance sostenuta dei Fondi Pensione, tra cui si sono distinti i Bilanciati grazie all'andamento positivo sia dei mercati azionari che di quelli obbligazionari.

 

 

Richiedi l'analisi completa inviando un'e-mail a newsroom@bff.com